SPESSORE GIUSTO PER MENSOLE LIBRERIA IN LEGNO

LE LIBRERIE IN CASA DI LEGNO SONO BELLISSIME, A CHI NON PIACE “MOSTRARE” LA PROPRIA RACCOLTA DELL’AUTORE PREFERITO? A TUTTI PIACE, MA QUALE SPESSORE DEVE AVERE UNA LIBRERIA PER RISULTARE SOLIDA NEL TEMPO?

Alla domanda fatta a Massimiliano della falegnameriadimartino:

“Quale è lo spessore giusto per un ripiano di una libreria in legno?”

Massimiliano risponde:

Lo spessore giusto NON ESISTE!, Dipende da tanti fattori, può essere giusto 25 mm, cosi come 30 o 40, lo spessore giusto è second adelle dimensioni, più è largo il vuoto da una spalla e l’altra, più deve essere spesso il ripiano onde evitare che si inbarchi. Per prendere questa decisione ci sono più parametri da tenere conto.

La libreria è un elemento essenziale per ogni abitazione. È sicuramente utile per riporre i libri, ma è anche un ottimo elemento d’arredo che contribuisce a rendere accogliente la nostra abitazione. Ma come progettare una libreria davvero funzionale?

personalmente amo riporre su queste mensole i miei libri preferiti, a dire il vero anche i miei fumetti preferiti che colleziono da anni.

Ma quale è lo spessore giusto per una mensola in legno dove appoggiare libri?

Il primo punto da considerare è quello di non lesinare sullo spessore delle mensole, consigliamo almeno uno spessore di 4 cm per non rischiare di trovarsi dopo un pò di anni le mensole “piegate”, poi si deve mettere un fondo dietro e non lasciarlo solo al muro perchè il fondo ben avvitato scarica appunto la flessione in compressione sui montanti i quali poggiando a terra non hanno problema.

La libreria è un elemento essenziale per ogni abitazione. È sicuramente utile per riporre i libri, ma è anche un ottimo elemento d’arredo che contribuisce a rendere accogliente la nostra abitazione. Ma come progettare una libreria davvero funzionale?

DOVE POSIZIONARE LA LIBRERIA

La libreria è un mobile davvero versatile che si adatta a diversi ambienti della casa. Può essere posizionata in soggiorno, in cameretta o in camera da letto. Può essere utilizzata come parete divisoria tra due ambienti, creando quindi una libreria parete che non porta via luce ai due ambienti adiacenti. Può essere progettata una libreria a misura da posizionare nel sottoscala, diventando quindi un elemento d’arredo che va a sfruttare spazio altrimenti difficile da utilizzare. La libreria aiuta a sfruttare lo spazio in verticale e si progetta di solito che va fino a soffitto. Possono essere utilizzate anche per sfruttare lo spazio al di sopra della porta, creando quindi una libreria a ponte.

mobile libreria su misura

I MATERIALI DELLA LIBRERIA

I materiali con cui costruire una libreria sono innumerevoli. Si passa dal legno, al laminato al ferro. Ogni tipo di materiale ha le sue caratteristiche specifiche e si adatta a differenti ambienti della casa. Scandola Mobili produce librerie in legno che ben si adattano a tutte le stanze della casa. Basta infatti scegliere la giusta finitura e la stessa libreria può andare bene in soggiorno o in cameretta. Molto di moda negli ultimi tempi sono le librerie in ferro e legno. Ci sono alcuni modelli che hanno i montanti in ferro e i ripiani in legno. Una libreria in legno naturale è senza dubbio la scelta migliore sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista di robustezza. Un ripiano in legno spessore 3 cm ha una portata sicuramente superiore rispetto ad un ripiano in laminato delle stesse dimensioni.