ARREDAMENTO 2021, NUOVE TENDENZE

Come sarà la tendenza per quanto riguarda l’arredamento in questo 2021, la parola d’ordine sarà “funzionale e personalizzione”

I materiali che vanno per la “maggiore” saranno quelli di riciclo come le plastiche biologiche. Un’occhio sempre attento alla natura senza rinunciare all’eleganza ed alla contemporaneità.

COLORI E LEGNI 2021

Il blu scuro ed i legni chiari saranno la nuova tendenza del prossimo anno. Combinati con complementi d’arredo color oro, daranno vita a spazi contemporanei dallo stile unico ed inconfondibile. Il legno di ispirazione scandinava sarà il nuovo must, utilizzato non solo per pavimenti ma anche per rivestire pareti e soffitti.

Nelle sue tonalità grezze diventerà un punto chiave e darà un accento naturale al vostro ambiente. E’ importante ripristinare anche in casa una sorta di contatto con la natura.

Il legno insieme al vetro ed alla pietra diventano materiali popolari e molto utilizzati.

I colori predominanti saranno il bianco ed il nero, in contrasto. Questa combinazione senza tempo è semplice e luminosa e non passa mia di moda

Una casa semplice e funzionale, con pochi oggetti decorativi, è la tendenza del 2021. Pochi mobili dallo stile essenziale, senza oggetti inutili ed ingombranti. Il minimalismo non è solo elegante ma offre tanti vantaggi. Un ambiente pulito ed ordinato in base alle diverse priorità, crea meno stress e solleva l’umore.

Soprattutto in presenza di spazi piccoli, la combinazione di questo stile con colori tenui, conferisce un aspetto piacevole e tranquillo a tutto l’ambiente. Il vero lusso oggi non è la quantità ma la qualità nella semplificazione degli spazi.

Il vetro sia quello colorato che testurizzato, può essere personalizzato in base alle diverse esigenze ed alla tipologia di arredamento. Utilizzato per porte, scale e piastrelle da cucina è alla moda e molto attuale. Il vetro conferisce infatti allo spazio un aspetto realistico e di tendenza.

 marmo negli ultimi anni è tornato in auge. E’ un materiale molto trendy e dona eleganza e raffinatezza a qualsiasi ambiente. Essendo molto costoso, viene utilizzato nelle grandi sale da pranzo ma anche in cucina e nel bagno principale.

L’errore da non commettere è quello di rivestire le pareti ed i pavimenti in marmo. Questa scelta azzardata renderebbe l’ambiente troppo freddo ed asettico. Pertanto in questo caso è importante optare o per pareti o per pavimenti di questo materiale.

L’utilizzo è consigliato al posto del classico para-schizzi in cucina oppure come superficie di un tavolo dal design moderno. Essendo molto resistente, viene spesso usato anche per i tavoli da esterno.