LEGNO NOCE NAZIONALE, PREGI E DIFETTI

lL Juglans regia, COMUNEMENTE DETTO “NOCE NAZIONALE”, è un legno molto pregiato, tra i migliori in assoluto per qualità, facilità di lavorazione e resistenza, per questi motivi molto utilizzato dai falegnami del nostro paese e non solo. Una delle caratteristiche di questo legno, che lo rendono cosi “appetibile” per la costruzione di mobili, è sicuramente la buona resistenza meccanica e stabilità medio-alta.

COLORE NOCE NAZIONALE?

Il colore può andare dal bruno chiaro al bruno scuro, e tende a imbrunirsi ulteriormente con il passare del tempo.

Usi del noce nazionale

Questo tipo di noce si essicca benissimo e il peso specifico del legno stagionato all’aria aperta è di 600 chilogrammi per metro cubo. Le tipiche venature e sfumature del noce nazionale sono la sua caratteristica più apprezzata nel settore dell’arredamento: dai mobili al parquet, il noce europeo è sinonimo di eleganza e pregio, se non proprio di lusso.

Difetti del noce nazionale

Il difetto del noce nazionale? Uno (purtroppo) è sicuramente il prezzo non abbordabile. Essendo un legno molto pregiato la domanda si indirizza maggiormente verso altri tipi di legno meno costosi, quindi il prezzo del noce europeo rimane sempre alto, per un’offerta indirizzata a una determinata fascia di clientela. Il noce nazionale è facilmente attaccabile dai parassiti, un po’ meno dai funghi: in ogni caso mobili realizzati con questo tipo di legno non vanno mai collocati in ambienti umidi. Per pulire mobili o parquet in noce mai usare ammoniaca, acidi, solventi o altri prodotti che possono corrodere.

Lascia un commento