TENDENZE MOBILI 2021 POST COVID-19

Comfort funzionale, queste le tendenze del 2021

Arredi formali! La tendenza di questo 2021/22 è una “transizione” da arredi classici, verso tendenze più moderne e funzionali. A causa della pandemia ormai siamo costretti a vivere le nostre case h24, per questo motivo lo stile deve adattarsi.

Sempre più sedute imbottite, curve più morbide e stili confortevoli per quanto riguarda i divani, adatti a dare supporto in questo periodo di reclusione forzata e lavoro in smartworking.

Versatilità altra caratteristica per qaunto riguarda l’arredamento di questo 2021, Gli spazi devono servire a più di uno scopo: i salotti diventano luoghi di lavoro, le cucine si trasformano in aule e le nostre camere da letto servono anche come palestre.

Queste tendenze arredamento 2021 sono destinate a consolidarsi e le persone troveranno nuovi modi per ripensare le proprie case, sempre più simili a spazi multifunzionali.

Tendenze 2021, spazi ispirati alla natura

In questo 2021 si rafforzano le tendenze a scegliere materiali e forme dall’aspetto più naturale. Nel 2021 gli interior designer faranno abbondante uso di iuta, bambù, canne, pelle, ceramica e altre fibre organiche.

Creazione di spazi somiglianti alla natura ha un effetto calmante, Dal punto di vista cromatico, i toni da scegliere sono ruggine, verdi caldi, rossi profondi e marroni terrosi o fango, tutti colori rassicuranti e accoglienti.

Le piante invadono tutta la casa, dai fiori ai rampicanti e sono ormai un pilastro del design d’interni. Sono belle, portano vivacità e colore alle case e filtrano le sostanze inquinanti, rilasciando ossigeno. Portano quindi vantaggi su tutti i livelli: funzionale, estetico e psicologico.